Untitled 1 Responsive Flat Dropdown Menu Demo
010.593295     CA.SA. S.A.S. Immobiliare di G. Casciscia & C.    casasasimmobiliare@gmail.com  
  FB    
Edilizia anti smog: quali sono gli accorgimenti da mettere in campo

L'edilizia anti smog è una soluzione molto interessante per tutti coloro, ma non solo, che abitano in città e regioni oltremodo inquinate. Le polveri sottili sono purtroppo uno dei tanti mali che affliggono il mondo industrializzato. 

L'aria rappresenta uno dei modi più importanti per la vita umana e dalla sua qualità dipende la vita delle persone andando ad influire sulla sua qualità. Questa nuova concezione di edilizia sta diventando un punto molto importante poiché la tecnologia riesce ad offrire una serie di interessanti opportunità a tutti coloro che vogliono avere una casa più sana ed una vita più lunga. E' comunque necessario studiare al meglio le soluzioni archhitettoniche perché ogni appartamento ha le sue peculiarità che devono essere rispettate per non rischiare di creare problemi alla struttura preesistente. E' importante tenere presente che vi sono una serie di prodotti creati ad hoc per migliorare la vita di tutti coloro che vogliono ristrutturare il proprio appartamento secondo questa nuova tipoligia di edilizia. Tra i più importanti elementi che devono essere citati ci sono le piastrelle bioattive fino all'adozione di piante in grado di purificare l'aria.

L'edilizia anti smog come migliore mezzo per rendere l'ambiente in cui si vive molto più pulito
Non tutti ancora conoscono questo importante mezzo che tutti noi abbiamo a disposizione perché la polvere sottile tende ad accumularsi sulle superfici diventando prima o poi una parte della propria abitazione. La stessa cosa dev'essere detta per le superfici che adoperiamo ogni giorno andando a rendere la propria abitazione un luogo per niente salubre. Quindi non si può non pensare al fatto che la casa in cui si abita deve essere il più possibile sicura non solo contro i sismi ma anche per la qualità dell'aria. Quindi come combattere lo smog? In primo luogo vi sono alcune tecniche e prodotti creati per rendere la casa isolata dal mondo esterno quindi si può pensare la coibentazione ed agli infissi di nuova generazione poiché fanno in modo da ridurre al massimo l'entrata di aria esterna. Ma naturalmente ciò è sufficiente per un limitato numero di giorni mentre se si vuole risolvere il problema in modo più drastico sarà necessario procedere con una ristrutturazione più decisa. Sicuramente, se si possiede il giardino, un elemento importante è rappresentato dagli alberi. Piantarne il più possibile vicino alla casa porta a creare una sorta di barriera naturale non solo alle polveri sottili ma anche ai batteri che altrimenti avrebbero via libera per entrare in casa creando non pochi problemi a chi abita nell'appartamento.

Tutti i lavori di ristrutturazione che devono essere eseguiti in ottica edilizia anti smog
Se si decide di creare una soluzione anti smog più duratura nel tempo è necessario creare un ambiente basato proprio su questa nuova concezione. Si deve tenere presente che vi sono degli elementi che possono essere considerati molto utili per la vita quotidiana di una persona. Vediamo quali sono i prodotti principali messi a punto per creare questa particolare tipologia di edilizia:

piastrelle bioattive: questo tipo di piastrelle sono state create principalmente per gli ambienti interni visto che sono stati creati principalmente per combattere i microbi. Il prodotto è completamente rispettoso dell'ambiente perché prodotto con materiali compositi, inorganici ed in grado di adattarsi molto bene alle sollecitazioni esterne. Nello specifico la ceramica bio-attiva è stata progettata per creare una serie di reazioni chimiche in modo da uccidere microbi e batteri presenti sul pavimento;
giardini verticali: abbiamo già parlato della funzione degli alberi per la creazione di una barriera per proteggersi dalle polveri sottili e dai batteri. In effetti non c'è bisogno di possedere il tipico appezzamento di terreno perché sta prendendo sempre più strada la moda del giardino verticale. Vi sono una serie di palazzi che hanno già adottato questa soluzione riuscendo a migliorare non solo la vita di coloro che occupano l'appartamento ma anche l'aspetto estetico. Si deve tenere presente che un giardino verticale aiuta a far rivalutare l'immobile. Questi possono essere interni o esterni nel primo caso si va a parlare di una vera e propria opera di design andando a creare una serie di opportunità molto interessanti. Si può quindi ad una parete di muschio che comunque potrebbe essere abbastanza problematico perché potrebbe accumulare umidità ma le fioriere verticali rappresentano un importante elemento perché non vanno a toccare direttamente il muro ma mantengono una certa distanza.
L'edilizia anti smog, una seria opportunità o una chimera?
Durante una ristrurazione si dovrebbe prendere in grande attenzione questa opportunità in modo da poter avere una migliore qualità della vita.

FONTE:





associato fimaa

Cookies  |  Privacy  |  ImmobilG 1908  |  Casa Sas Riviera  |  Landing Page

©2009-2020 CASA SAS di Giorgio Casciscia


P.zza Piccapietra, 76/53 - 16121 GENOVA (GE) - Part.Iva: 01175670999
Tel. 010593295 - e-mail: casasasimmobiliare@gmail.com
ennegitech
Sviluppato da Ennegitech su piattaforma MFK 1908