Untitled 1 Responsive Flat Dropdown Menu Demo
010.593295     CA.SA. S.A.S. Immobiliare di G. Casciscia & C.    casasasimmobiliare@gmail.com  
          
IL CONDOMINIO PUÒ COMPRARE UN APPARTAMENTO?

In Italia sono diversi i soggetti che possono comprare un immobile, nello specifico: privati cittadini, società, determinati cittadini stranieri e… i condomini! Proprio così: anche il condominio può decidere di comprare un appartamento e rappresentare un acquirente. In questo articolo scopriremo perché un condominio può comprare un appartamento e in che modo.

Perché il condominio decide di comprare un appartamento 
Sicuramente l’acquisto di un appartamento da parte di un condominio non rappresenta una circostanza particolarmente frequente, ma si tratta comunque di una possibilità che può verificarsi in più di una occasione. Le ragioni che possono spingere un condominio ad acquistare un appartamento sono diverse e possono rispondere ad esigenze di vario tipo, economico oppure pratico.

Facciamo un paio di esempi chiarificatori: un condominio può scegliere di acquistare un immobile messo in vendita all’interno del proprio stabile per metterlo a rendita, garantendo così vantaggi economici per tutti i condòmini oppure un condominio potrebbe avere la necessità di acquisire nuovi spazi per adibirli ad aree comuni come per esempio un locale dove i condomini possono parcheggiare le loro biciclette al chiuso oppure una lavanderia condominiale al servizio di tutti gli abitanti del palazzo. 

In che modo il condominio può acquistare un appartamento 
L’acquisto di un immobile da parte del condominio rappresenta un’operazione particolare e per essere realizzata d necessita dell’approvazione di tutti i condomini. È necessario che l’acquisto venga discusso in sede di assemblea condominiale e votato all’unanimità.

Questo vuole dire che non bastano maggioranze di altro tipo come la maggioranza semplice (ovvero la maggioranza di un terzo dei condomini e 334/1000 millesimi) o la maggioranza qualificata (vale a dire la maggioranza dei condomini intervenuti all’assemblea, quindi il 50% più uno dei partecipanti ed il 50% dei millesimi, pari a 500/1000), ma che occorre che tutti i proprietari siano d’accordo ed esprimano parere favorevole, raggiungendo in questo modo i 1000/1000.

da immobiliare.it





associato fimaa

Cookies  |  Privacy  |  ImmobilG 2308  |  Casa Sas Riviera  |  Landing Page
ImmobilG Mobile

©2009-2024 CASA SAS di Giorgio Casciscia


P.zza Piccapietra, 76/53 - 16121 GENOVA (GE) - Part.Iva: 01175670999
Tel. 010593295 - e-mail: casasasimmobiliare@gmail.com
ennegitech
Sviluppato da Ennegitech su piattaforma MFK 1908